Street Art: le donne che emergono dall’acqua di HULA

Lo street artist e surfer hawaiano Sean Yoro (aka HULA) utilizza la sua tavola da surf per disegnare bellissime donne che sembrano emergere dal mare. Le opere, realizzate su muri di edifici abbandonati, sono ispirate al silenzio della superficie dell’acqua e in particolare a “quell’attimo in cui senti solo il battito del tuo cuore e tutto il resto scompare”. Top!

http://www.hulaaa.com/

Advertisements

Informazioni su Fools Journal

Magazine di cultura, letteratura, fotografia, arte, moda, queer life, eventi, musica, cinema, attualità. Email: foolsjournal@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in arte e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Street Art: le donne che emergono dall’acqua di HULA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...