Il murales in onore di Pasolini a Roma

Il pittore vicentino Nicola Verlato, che da anni vive e lavora a Los Angeles, è tornato in Italia per omaggiare Pier Paolo Pasolini in una straordinaria opera di street art realizzata a Roma. Il murales – che si trova nel quartiere di Torpignattara, incastonato tra la Casilina e la Tuscolana, frequentato e raccontato da Pasolini nelle sue opere – è un tripudio di simboli, riferimenti iconografici e storie illustri: l’autore, appena ucciso, sembra cadere in un luogo confuso, quasi infernale, in cui si intrecciano i ricordi della sua infanzia e in cui si accavallano luoghi, respiri e presenze illustri come quelle di Petrarca, maestro e suo punto di riferimento fin dalla giovane età, e Ezra Pound, importante per la sua caratura poetica. Gli abitanti del quartiere, mentre vedevano lavorare Verlato, hanno ribattezzato il muro “la Cappella Sistina di Torpignattara”, riconoscendo già da subito la monumentalità dell’opera. Epico.

http://www.nicolaverlato.com/

Annunci

Informazioni su Fools Journal

Magazine di cultura, letteratura, fotografia, arte, moda, queer life, eventi, musica, cinema, attualità. Email: foolsjournal@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in arte, letteratura e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...