Dipingere con una semi-cecità: i quadri astratti di Jeffrey Hanson

L’artista ventunenne Jeffrey Hanson realizza dei bellissimi quadri astratti che hanno un valore aggiunto se si considera la quasi totale cecità del ragazzo. Causata da una malattia genetica degenerata in un tumore, durante la chemioterapia il ragazzo ha iniziato a dipingere delle cartoline come hobby terapeutico che in poco tempo sono diventate un vero e proprio business con scopi filantropici. Le cartoline sono diventate quadri, con acquirenti come Elton John e Warren Buffett, e hanno raccolto ad oggi oltre 1 milione di dollari.

Advertisements

Informazioni su Fools Journal

Magazine di cultura, letteratura, fotografia, arte, moda, queer life, eventi, musica, cinema, attualità. Email: foolsjournal@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in arte e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...