La street art all’uncinetto di Olek

Olek è un’artista newyorkese che ama definirsi una “crochet graffiti artist”: in altre parole, una street artist dell’uncinetto. E come prova, ha fatto qualcosa di fenomenale: è andata in India e ha interamente ricoperto la parte esterna di un rifugio per donne senzatetto con una enorme trapunta realizzata a maglia, che riprende i colori e le fantasie del paesaggio indiano. Il progetto fa parte del Festival “St+art” di Nuova Delhi, che commissiona agli artisti il compito di abbellire questi rifugi per evidenziare socialmente il problema degli homeless e dare un nuovo volti a questi posti spesso angusti.

http://oleknyc.com/

Advertisements

Informazioni su Fools Journal

Magazine di cultura, letteratura, fotografia, arte, moda, queer life, eventi, musica, cinema, attualità. Email: foolsjournal@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in arte e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a La street art all’uncinetto di Olek

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...