Palestina: le sculture di creta per commemorare le vittime di guerra

Per commemorare le vittime del massacro del distretto di Shuja’iyya di Gaza, e come simbolo della sofferenza dei superstiti che hanno dovuto abbandonare le loro case, l’artista palestinese Iyad Sabbah ha realizzato delle sculture in creta che ritraggono una famiglia che vaga, col passo incerto, in mezzo alla devastazione causata dalla guerra. Le figure, dall’aspetto insanguinato e quasi mummificato, sembrano drammaticamente usurate e consumate dalla disperazione, dalla sofferenza, dal sacrificio: un uomo tiene in braccio il suo bambino, una donna stringe la mano del figlio e degli anziani barcollano tra i detriti.

http://isabbah.com/

Annunci

Informazioni su Fools Journal

Magazine di cultura, letteratura, fotografia, arte, moda, queer life, eventi, musica, cinema, attualità. Email: foolsjournal@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in arte, attualità e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...