“Identities”: le finte gemelle di Can Dagarslani

Il fotografo turco Can Dagarslani ha deciso di esplorare i limiti e le possibilità dell’identità personale in un seducente progetto dal titolo “Identities“. Protagoniste sono due modelle, Sophie Bogdan e Marlene Pina, che giocano al ruolo di gemelle appropriandosi dello spazio circostante in maniera quasi geometrica e imitando movimenti, posizioni e pose. L’inusuale sensazione di sincronizzazione, sia dei corpi che dei volti delle modelle che fissano la fotocamera, inducono gli spettatori a cercare le somiglianze tra le due prima di rendersi conto che – in realtà – non si tratta di gemelle. Ipnotico.

http://www.candagarslani.com/

Advertisements

Informazioni su Fools Journal

Magazine di cultura, letteratura, fotografia, arte, moda, queer life, eventi, musica, cinema, attualità. Email: foolsjournal@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in fotografia e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...