E vissero per sempre infelici e scontenti

Se i più famosi personaggi delle fiabe Disney vivessero in questa epoca, avrebbero ben poco di cui essere felici: a dimostrarlo, ci ha pensato l’artista newyorkese Jeff Hong, il quale nella serie “Unhappily Ever After” ha riattualizzato le loro storie nel mondo contemporaneo per mettere in evidenza importanti problemi sociali. Bella de “La Bella e la Bestia”? Alle prese con la chirurgia estetica. Bambi? Imbalsamato all’interno di una ricca casa. Remy di “Ratatouille”? Utilizzato per esperimenti sugli animali. Ariel de “La Sirenetta”? Ricoperta dai rifiuti dell’oceano. Alice? Un’eroinomane. E vissero per sempre…infelici e scontenti.

http://disneyunhappilyeverafter.tumblr.com/

Annunci

Informazioni su Fools Journal

Magazine di cultura, letteratura, fotografia, arte, moda, queer life, eventi, musica, cinema, attualità. Email: foolsjournal@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in arte, attualità e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a E vissero per sempre infelici e scontenti

  1. geniale!! bellissime le favole col finale triste e realista!!

  2. picca84 ha detto:

    L’ha ribloggato su Picca in wonderlande ha commentato:
    E se non ridono nemmeno più i cartoni….

  3. spirale ha detto:

    davvero un bel progetto!

  4. vadana33 ha detto:

    Geniale davvero,quanta fantasia!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...