L’installazione anti-spreco realizzata con 6000 bottigliette di plastica

6.000 bottigliette di plastica posizionate all’interno di buste trasparenti e appese su una struttura metallica che si estende come fosse un labirinto: è questo Labyrinth of Plastic Waste, una scultura gigante realizzata dal gruppo creativo Luzinterruptus in occasione del Katowice Street Art Festival in Polonia. L’installazione intende dimostrare, in maniera poetica, l’incredibile spreco di plastica che viene consumato quotidianamente facendolo “vivere” allo spettatore che può perdersi all’interno del percorso creato dalla struttura. Di giorno, la luce del sole illumina naturalmente i colori della plastica mentre durante la notte dei LED posizionati all’interno delle buste creano una sfavillante spazio magico.

http://www.luzinterruptus.com/

Advertisements

Informazioni su Fools Journal

Magazine di cultura, letteratura, fotografia, arte, moda, queer life, eventi, musica, cinema, attualità. Email: foolsjournal@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in arte e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a L’installazione anti-spreco realizzata con 6000 bottigliette di plastica

  1. Daniel Saintcall ha detto:

    Magnifico . Chissà che effetto fa durante la sera .

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...