La natura dietro le tende: “Marjory’s world” di Rebecca Reeve

Proveniente da Londra ma residente a Brooklyn, Rebecca Reeve è una fotografa che si occupa prevalentemente di raccontare per immagini storie surreali e paesaggi inquietanti. Una delle sue serie più importanti è “Marjory’s world“, realizzato nella campagna intorno ad Everglades (Florida): un progetto che riprende l’usanza olandese, sviluppato intorno al 1600, di ricoprire con tende e panneggi tutti gli specchi, i quadri e le finestre delle dimore dei defunti per facilitare il passaggio delle loro anime nell’aldilà. In questa serie, nello specifico, la fotografa ridisegna i confini tra uomo e paesaggio, permettendo allo spettatore di godere della natura come se si trattasse di uno spettacolo teatrale: la natura è posta su un palco, che lentamente si svela attraverso un sipario fatto di tende e altrettanto lentamente tende a scomparire. 

http://www.rebeccareeve.com/

Annunci

Informazioni su Fools Journal

Magazine di cultura, letteratura, fotografia, arte, moda, queer life, eventi, musica, cinema, attualità. Email: foolsjournal@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in fotografia e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...