Nudi contro i pregiudizi: il fotoprogetto di Lauren Renner

In Other Words” è un progetto della fotografa Lauren Renner, la quale ha chiesto ad un gruppo di volontari di spogliarsi dei propri abiti per vestirsi solo delle parole che li descrivono. Parole come etichette, che si imprimono sulla pelle e cambiano la percezione che abbiamo di noi stessi: gay, grasso, dolce, cattivo, gentile, combattivo, timido, perdente, troia. “Le parole con cui ci definisce la società sono diverse rispetto a quelle che sceglieremmo noi per raccontarci” – spiega la fotografa – “anzi, sembra quasi che ci sia una linea di confine tra quello che siamo realmente e come ci vedono gli altri. Questo ci rende difficile liberarci dalla schiavitù delle parole e altera la percezione che abbiamo di noi stessi”. I volontari hanno descritto il progetto come “liberatorio”, aiutandoli a liberarsi dai confini di parole in cui gli altri li avevano segregati. Dovremmo farlo tutti?

http://www.laurenrenner.com/

Annunci

Informazioni su Fools Journal

Magazine di cultura, letteratura, fotografia, arte, moda, queer life, eventi, musica, cinema, attualità. Email: foolsjournal@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in attualità, fotografia e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Nudi contro i pregiudizi: il fotoprogetto di Lauren Renner

  1. Stef Stef ha detto:

    intenso!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...