“Hive-Inn”: l’hotel-container trasformabile

Si chiama “Hive-Inn” ed è un edificio progettato dallo studio architettonico di Hong Kong OVA Studio che, nato come un hotel, può in realtà essere trasformato anche in case, uffici o unità di misura per emergenze. Come? Attraverso la sua struttura flessibile e mobile, composta da container che è possibile muovere, spostare, rimuovere e modificare in base alle esigenze del momento. Un progetto, insomma, che punta sull’ecosostenibilità e il riciclo. Top!

http://www.ovastudio.com/

Annunci

Informazioni su Fools Journal

Magazine di cultura, letteratura, fotografia, arte, moda, queer life, eventi, musica, cinema, attualità. Email: foolsjournal@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in architettura, design e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

3 risposte a “Hive-Inn”: l’hotel-container trasformabile

  1. retailismore ha detto:

    L’ha ribloggato su retailismoree ha commentato:
    Idea super-inflazionata ma sempre affascinante!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...