I paesaggi invertiti di Victoria Siemer

In questa recente serie di immagini digitali, la graphic designer newyorkese Victoria Siemer ha immortalato dei meravigliosi paesaggi incontaminati avvolti nella nebbia e nelle nuvole, inserendo poi nello scatto degli enormi specchi riflettenti che proiettano un’immagine invertita. L’effetto è piuttosto inquietante: uno specchio monolitico che sovrasta la fotografia come una sorta di portale che richiamano l’idea di frammentazione visiva ed emotiva.

http://witchoria.com/

Annunci

Informazioni su Fools Journal

Magazine di cultura, letteratura, fotografia, arte, moda, queer life, eventi, musica, cinema, attualità. Email: foolsjournal@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in arte, design, fotografia e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a I paesaggi invertiti di Victoria Siemer

  1. Parma Menu' ha detto:

    L’ha ribloggato su Mangia Leggi Parmae ha commentato:
    Da guardare…

  2. Misterkappa ha detto:

    Bel post, mi piace! 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...