Lo street artist BLU in Sicilia contro il sistema

Durante l’ultimo anno, lo street artist BLU è stato in giro per l’Italia a realizzare incredibili nuove opere. In particolare, ci focalizziamo su tre lavori che ha realizzato in Sicilia e mettono in evidenza la sua verve politica, oltre che poetica: il primo, a Niscemi, ritrae un militare che suona uno xilofono composto da armi; il secondo, sempre a Niscemi, in supporto alle proteste “No Muos”, contro l’attivazione del sistema di comunicazione satellitare della marina statunitense; il terzo, a Messina, sulla facciata del Teatro Pinelli Occupato, è una sorta di Guernica picassiana riattualizzata sulla storia della città siciliana. Evidenti sono i richiami ai simboli del capitalismo, della guerra e la denuncia al marcio che popola la società contemporanea.

http://www.blublu.org/

Annunci

Informazioni su Fools Journal

Magazine di cultura, letteratura, fotografia, arte, moda, queer life, eventi, musica, cinema, attualità. Email: foolsjournal@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in arte e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

3 risposte a Lo street artist BLU in Sicilia contro il sistema

  1. valentinastecchi ha detto:

    Veramente strepitoso

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...