La bambina col palloncino della Malesia

La street art può celarsi ovunque ed anche un piccolo muro abbandonato in riva al mare può diventare la tela di una piccola opera d’arte. È quello che è successo a Penang, in Malesia, grazie all’incredibile talento di Ernest Zacharevic, street artist lituano che – in un momento di pausa dalla sua mostra “Art Is Rubbish Art” – ha comunque deciso di mettersi a lavoro e disegnare una bambina che tiene un palloncino. Poesia.

http://www.zachas.com/

Annunci

Informazioni su Fools Journal

Magazine di cultura, letteratura, fotografia, arte, moda, queer life, eventi, musica, cinema, attualità. Email: foolsjournal@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in arte e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a La bambina col palloncino della Malesia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...