Le “sculture ambientali” di Martin Hill

L’artista e fotografo Martin Hill viaggia per tutto il mondo alla ricerca dei posti ideali in cui inserire le sue installazioni: sculture ambientali che rappresentano il cerchio della vita. Realizzate con foglie, rami, ghiaccio e pietre, le opere di Hill sono realizzate a metà: l’altra metà si compone semplicemente dei riflessi degli elementi naturali nell’acqua. L’intento dell’artista è portare la gente a riflettere sulla loro relazioni con i sistemi naturali e trovare un modo per rispettare maggiormente l’ambiente. Ovviamente, seppur naturali, le installazioni di Hill sono rimosse non appena l’artista riesce a fotografarle per un meraviglioso esempio di land art.

http://www.martin-hill.com/

Annunci

Informazioni su Fools Journal

Magazine di cultura, letteratura, fotografia, arte, moda, queer life, eventi, musica, cinema, attualità. Email: foolsjournal@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in arte, attualità, fotografia e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a Le “sculture ambientali” di Martin Hill

  1. Terry ha detto:

    meravigliose!

  2. cavallogolooso ha detto:

    L’ha ribloggato su Depresso Gioioso.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...