In Antartide l’installazione più estrema del mondo

Si tratta della spedizione creativa più estrema del mondo, è stata realizzata in Antartide dall’artista californiana Lita Albuquerque e consiste in un’incredibile installazione dal titolo “Stellar Axis“: 99 sfere blu collocate sul terreno ghiacciato più vicino al Polo Sud e allineate esattamente come le stelle nel cielo. Completata attraverso l’aiuto di ricercatori ed astrologi, l’imponente opera è una delizia per gli occhi: da qualsiasi distanza sia stata documentata, ha un effetto drammaticamente affascinante. Le foto, realizzate da Jean De Pomereu, sono attualmente in mostra al Whatcom Museum di Washington.

http://litaalbuquerque.com/

Annunci

Informazioni su Fools Journal

Magazine di cultura, letteratura, fotografia, arte, moda, queer life, eventi, musica, cinema, attualità. Email: foolsjournal@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in arte, design e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

6 risposte a In Antartide l’installazione più estrema del mondo

  1. Pendolante ha detto:

    Davvero spettacolare

  2. leonardo ha detto:

    spero che poi abbiano pulito sta cagata

  3. Mary L. ha detto:

    bellissima installazione!

  4. filippomeurisse ha detto:

    L’ha ribloggato su disordinesimmetrico.

  5. Tina Di Benedetto ha detto:

    spero che l’installazione (davvero suggestiva) possa fare da volàno anche ad altre tematiche importanti da trattare che riguardano l’Antartide

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...