Le sculture “a pezzi” di Bruno Catalano

Viaggiare per il mondo spesso significa anche cercare pezzi di sé, ritrovare parti mancanti o cercare nuove forme di esistere. Ispirato dalla natura transitoria e intima del viaggio e dalla sensazione di lasciarsi qualcosa alle spalle, l’artista francese Bruno Catalano ha realizzato dieci sculture a dimensione umana per le strade di Marsiglia, Capitale della Cultura 2013, che hanno – letteralmente – della parti mancanti. Corpi quasi divelti, vuoti in alcune zone, che rappresentano meravigliosamente l’idea dell’artista e impongono ai passanti un riflessione.

http://brunocatalano.com/

Annunci

Informazioni su Fools Journal

Magazine di cultura, letteratura, fotografia, arte, moda, queer life, eventi, musica, cinema, attualità. Email: foolsjournal@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in arte e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

12 risposte a Le sculture “a pezzi” di Bruno Catalano

  1. disoccupatamente ha detto:

    Amo le statue in bronzo che rappresentano gente comune, sono quasi una rivincita moderna sui marmi antichi.
    Queste opere, in particolare, esprimono un profondità che raramente al giorno d’oggi la scultura riesce a trasmettere.

  2. Pendolante ha detto:

    Le trovo inquietanti. Efficaci

  3. Tina Di Benedetto ha detto:

    Da anni seguo Catalano. L’ho scoperto in una galleria a place des vosges a parigi e me ne sono innamorata. Ha “destrutturato” completamente il concetto di scultura armonica con grande classe

  4. Pingback: Bruno Catalano: Indulgence in Law of Closure | artstrokez

  5. cavallogolooso ha detto:

    L’ha ribloggato su Depresso Gioioso.

  6. Bricolage ha detto:

    sono davvero uno spettacolo!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...