La foresta urbana illuminata di Sydney

Come trasformare un brutto e pericoloso angolo buio di una città in un’opera d’arte pubblica? Semplice, installando una foresta di alberi luminosi visibili sia per i passanti che per gli automobilisti, che rientrano nella scala delle opere di sostenibilità ecologica e che trasformano un angolo dimenticato in una vera e propria galleria d’arte a cielo aperto. Il tutto accade in un sottopassaggio di Sydney grazie al lavoro “illuminato” di Warren Langley – dal titolo “Aspire” – artista australiano che fa dei giochi di luce il motivo imperante dei suoi lavori. E il risultato è senza dubbio eccezionale!

http://www.warrenlangley.com.au/

Annunci

Informazioni su Fools Journal

Magazine di cultura, letteratura, fotografia, arte, moda, queer life, eventi, musica, cinema, attualità. Email: foolsjournal@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in architettura, arte, design e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

5 risposte a La foresta urbana illuminata di Sydney

  1. sesamofede87 ha detto:

    Straordinario! Rende magico persino il viadotto!

  2. Daniel Saintcall ha detto:

    Magnifico . Prima c’ era il buio e lui ha portato la luce

  3. acquatica vagabonda ha detto:

    Davvero originale. Un altro dei tanti elementi che fa di Sidney una città speciale.

  4. cavallogolooso ha detto:

    fi co!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...