Le vittime di stupro posano per una campagna di sensibilizzazione

Sono tutte vittime di stupro e hanno in mano dei cartelli su cui sono scritte le frasi pronunciate dai loro aggressori: è questo “Project Unbreakable“, iniziaativa nata nell’ottobre del 2011 dall’allora diaciannovenne Grace Brown, vittima di violenze sessuali, che ha invitato altre ragazze a raccontare la loro esperienza e mostrare la loro forza. L’intento è aumentare la consapevolezza sul tema della violenza sessuale e incoraggiare il processo di guarigione attraverso l’arte e, date le oltre 2000 testimonianze raccolte, sta andando nella giusta direzione. Potente.

http://projectunbreakable.tumblr.com/

Annunci

Informazioni su Fools Journal

Magazine di cultura, letteratura, fotografia, arte, moda, queer life, eventi, musica, cinema, attualità. Email: foolsjournal@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in arte, attualità, fotografia e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

6 risposte a Le vittime di stupro posano per una campagna di sensibilizzazione

  1. simonsays101 ha detto:

    Raccapricciante, ma un progetto nobile e importante.

  2. Lotje ha detto:

    L’ho visto girare anche qui in Olanda. Colpisce.

  3. S. ha detto:

    Molto, molto toccante…

  4. sweetamber ha detto:

    Seguo il Tumblr di questa ragazza. Alcune delle frasi scritte sono come delle pugnalate, il modo migliore di scuotere le coscienze.

  5. spirale ha detto:

    questo non può che far bene a queste ragazze cercando di riuscire a superare un trauma non indifferente! Chissà…forse l’arte può!

  6. cavallogolooso ha detto:

    L’ha ribloggato su Depresso Gioiosoe ha commentato:
    è da un pezzo che esiste questa campagna, ma è un bene che si continui a mandarla avanti… fino a quando non ce ne sarà più bisogno.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...