I pianoforti itineranti di “Play me, I’m Yours”

Far risuonare le città: deve aver pensato questo l’artista britannico Luke Jerram per dare vita a “Play me, I’m Yours“, un innovativo progetto di street art che ha portato oltre 800 pianoforti ad essere inseriti negli angoli di oltre 36 metropoli con lo scopo di permettere alla gente di suonarli liberamente. Londra, New York, Los Angeles, Sao Paulo, Sydney, Barcellona e in questi giorni Parigi: sono oltre due milioni le persone che, finora, sono state coinvolte e hanno entusiasticamente immortalato i pianoforti decorati, per l’occasione, da numerosi artisti emergenti.

http://www.lukejerram.com/

Annunci

Informazioni su Fools Journal

Magazine di cultura, letteratura, fotografia, arte, moda, queer life, eventi, musica, cinema, attualità. Email: foolsjournal@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in arte, eventi e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a I pianoforti itineranti di “Play me, I’m Yours”

  1. cavallogolooso ha detto:

    L’ha ribloggato su Depresso Gioiosoe ha commentato:
    pianoforti itineranti?! 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...