I bambini della Shoah

La tragedia della Shoah ricordata in sette illustrazioni: è questo il contributo realizzato dai ragazzi borsisti di Fabrica (il centro di ricara sulla comunicazione visiva del Benetton Group) per ricordare le vittime dell’Olocausto. I disegni prendono spunto dai racconti dei piccoli detenuti di Terezín, ex campo di concentramento situato nell’attuale Repubblica Ceca, ed hanno un linguaggio universale: un cavallo a dondolo dietro le sbarre, una casa composta da filo spinato,  una rosa che nasce dall’orrore. Potete vederli al Museo Archeologico Nazionale Valle del Sarno, a Sarno (Salerno), fino al 3 febbraio, in una mostra intitolata I bambini della Shoah. Oggi più che mai, bisogna infondere messaggi di speranza.

Immagine Immagine1 Immagine2 Immagine3 Immagine4 Immagine5 Immagine6

Annunci

Informazioni su Fools Journal

Magazine di cultura, letteratura, fotografia, arte, moda, queer life, eventi, musica, cinema, attualità. Email: foolsjournal@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in arte, eventi e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...