I Sigur Rós si affidano a Ryan McGinley per la regia di “Varúð”

Continua il progetto visivo dei Sigur Rós, che questa volta si affidano all’occhio del fotografo Ryan McGinley per la regia di Varúð, canzone tratta dall’ultimo album Valtari. Un’ode a New York, raccontata attraverso la corsa spensierata di una ragazzina dalla parrucca dorata. Per sognare.

Annunci

Informazioni su Fools Journal

Magazine di cultura, letteratura, fotografia, arte, moda, queer life, eventi, musica, cinema, attualità. Email: foolsjournal@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in arte, fotografia, musica e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a I Sigur Rós si affidano a Ryan McGinley per la regia di “Varúð”

  1. Jean ha detto:

    grandi artisti e un grande fotografo per un risultato eccezionale, ho le lacrime.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...