Un’opera d’arte per una stanza d’hotel: arriva a Stoccolma “Room For Art”

Un tempo era il Chelsea Hotel di New York, a Manhattan. Ora è il Clarion Hotel di Stoccolma, che ne raccoglie l’eredità per amore dell’arte e della creatività: barattare un soggiorno gratuito di una notte con qualsiasi forma d’arte. L’iniziativa si chiama Room For Art ed è una vera e propria forma di baratto: poesie, fotografie, quadri, canzoni, che sono donate ed esposte in questo resort di lusso situato nel cuore di Södermalm, un’isola che forma il quartiere meridionale del centro della città svedese, per una notte in doppia. Per ottenere la stanza occorre prenotare, firmare l’opera e compilare un modulo con alcune indicazioni riguardanti l’artista e il suo lavoro, per trasferire direttamente la proprietà dell’opera all’hotel. Prima del Clarion Hotel, comunque, c’erano stati diversi esempi di “baratto creativo”: il Marienbad Hotel di Berlino, il Performance Hotel diStoccarda, il Peace Hotel di Shanghai, per un’idea dell’arte brillante e utile.

Annunci

Informazioni su Fools Journal

Magazine di cultura, letteratura, fotografia, arte, moda, queer life, eventi, musica, cinema, attualità. Email: foolsjournal@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in arte, eventi e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...